Loading...

Partita molto prima a produrre champagne per il proprio consumo, la famiglia Heucq, nel 1936 grazie ad André decide di commercializzare le prime bottiglie. Nel '55 suo figlio Roger Heucq continua la tradizione di famiglia e da l'impronta attuale delle vigne che , sapientemente, sono tutt'ora fatte crescere per merito della terza generazione: padre André e figlio Roger (in perfetta omonimia e successione rispetto ai loro avi) si sono uniti, ottimizzando il lavoro in vigna con quello in cantina.

Il risultato di tutto questo?

  • Vignaioli indipendenti da 3 generazioni
  • Vini ricchi di eleganza e stile
  • Produzione biologica in conversione Biodinamica da tre anni.

Serve aggiungere altro? Si, la propria missione...

Vogliamo portare ai massimi livelli il Meunier producendo annate indimenticabili

Roger Heucq II

 

BOTTIGLIE TOTALI 70.000
ETTARI COLTIVATI 6
VIGNETI MEUNIER
ETA VIGNETI 40-70 anni
ALTITUDINE da 180 a 280 mt slm
METODOLOGIA DI PRODUZIONE Biologica certificata in conversione BIODINAMICA
REGIONE GRAND EST - CHAMPAGNE
DIPARTIMENTO Valle della Marna
COMUNE Cuisles
TIPO DI PRODUTTORE R.M.

 

Risultati 1 - 1 di 1

I consigli dello chef