Loading...

Maurizio Donadi, un giovane enologo, assieme al produttore Albino Armani hanno rivitalizzato il progetto di recupero delle storiche tradizioni enologiche trevigiane con la rivisitazione di antiche metodologie di produzione dando vita a Casa Belfi. Fin dall'inizio lavorano con metodologie Biologiche naturali, utilizzando gli E.M.(Micro organismi effettivi) sia in vigna che in cantina: batteri che aiutano le piante ed il vino ad ottenere il giusto equilibrio microbiologico. Tutto il loro lavoro é fatto all'insegna di una meticolosa artigianalità, senza utilizzo di alcun tipo di additivo chimico/tecnologico. Si distinguono per un prosecco atipico tanto da non rientrare nella AOC. Il suo nome? Prosecco Colfondo, tutto da scoprire.

 

BOTTIGLIE TOTALI 40.000
ETTARI COLTIVATI 9
VIGNETI Raboso, Cabernet Sauvignon, Chardonnay, Glera
ALTITUDINE 30 mt slm
METODOLOGIA DI PRODUZIONE Naturale
REGIONE Veneto
DIPARTIMENTO Treviso
COMUNE San Polo di Piave
Risultati 1 - 1 di 1