Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
Cuvèe Antique 2008 Millesime -13%
HEUCQ

Cuvèe Antique 2008 Millesime

53,00 46,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Martedì 21/08

SKU BIOCH81

CANTINA: HEUCQ
ZONA: Valle della Marna - Cuisles
TERRENO: Sabbioso , argilloso
CONSUMO IDEALE: 2016/2020
VITIGNO: Chardonnay 50% , Pinot Noirs 30% , Pinot Meunier 20%
ALCOL: 12,5%
VINIFICAZIONE: Acciaio
AFFINAMENTO: 60 mesi sui lieviti
AROMI: Fruttato , agrumato
IDEALE CON: Aperitivo , carni bianche
BOTTIGLIE PRODOTTE: 4000
​​​​​​​GIUDIZIO BIOCHAMPAGNE: 8,5/10

Scarica Scheda Tecnica Prodotto

Ottenuto da uve Chardonnay 50%, Pinot Noir 30%, Pinot Meunier 20%, lavorate secondo i principi della biodinamica
​​​​​​​Un vino dal color oro intenso e dall’aroma di frutta dolce, limoni, miele e fiori.
​​​​​​​Peristente e sapido.

​​​​​​​​​​​​​​
Partita molto prima a produrre champagne per il proprio consumo, la famiglia Heucq, nel 1936 grazie ad André decide di commercializzare le prime bottiglie. Nel '55 suo figlio Roger Heucq continua la tradizione di famiglia e da l'impronta attuale delle vigne che , sapientemente, sono tutt'ora fatte crescere per merito della terza generazione: padre André e figlio Roger (in perfetta omonimia e successione rispetto ai loro avi) si sono uniti, ottimizzando il lavoro in vigna con quello in cantina.
Scopri di più
Questo Champagne si sposa perfettamente con pietanze a base di carni bianche.

​​​​​​​
Partita molto prima a produrre champagne per il proprio consumo, la famiglia Heucq, nel 1936 grazie ad André decide di commercializzare le prime bottiglie. Nel '55 suo figlio Roger Heucq continua la tradizione di famiglia e da l'impronta attuale delle vigne che , sapientemente, sono tutt'ora fatte crescere per merito della terza generazione: padre André e figlio Roger (in perfetta omonimia e successione rispetto ai loro avi) si sono uniti, ottimizzando il lavoro in vigna con quello in cantina.
Scopri di più