Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
Cuvèe Alexandrine Blanc de Blanc Pas Dose 2008 -13%
CHRISTOPHE LEFEVRE

Cuvèe Alexandrine Blanc de Blanc Pas Dose 2008

60,00 52,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Lunedì 16/12

SKU BIOCH88

CANTINA: Cristophe Lefevre​​​​​​​
ZONA: Valle della Marna - Bonneil
TERRENO: Sabbioso , calcareo
CONSUMO IDEALE: ​​​​​​​2016/2020
VITIGNO: Chardonnay 100%
ALCOL: 12%
VINIFICAZIONE: Acciaio , barriques usate
AFFINAMENTO: Minimo 36 mesi sui lieviti
AROMI: Fruttato , floreale
IDEALE CON: Aperitivo , pesce
​​​​​​​GIUDIZIO BIOCHAMPAGNE: 8/10

Scarica Scheda Tecnica Prodotto
100% Chardonnay, una vendemmia di antichi vitigni (60 anni).
Trama unica "sui vigneti di Aby". Vintage.
La nota femminile della tenuta, eleganza, finezza, con profumi sottili.
​​​​​​​Freschezza e vivacità.

​​​​​​​

Christophe viene da una famiglia di vignaioli, nel 1995 decide di iniziare a produrre i propri Champagne e fin da subito si certifica bio, cosa che all’epoca non era affatto di moda.
​​​​​​​Il villaggio di Mont Bonneil è un borgo che domina la Vallée de la Marne, si trova a pochi chilometri dalla cittadina di Chateau-Thierry, a sud del dipartimento dell’Aisne.
I vigneti si estendono per 4,5 ettari su un dislivello di 100 metri: la parte inferiore è costituita da un terreno sabbioso composto da limo alluvionale, la parte centrale è un terreno calcareo con un substrato di sabbia, mentre la cima ha maggiore presenza di argilla ed un terreno sempre calcareo.
​​​​​​​Scopri di più

​​​​​​​
Christophe viene da una famiglia di vignaioli, nel 1995 decide di iniziare a produrre i propri Champagne e fin da subito si certifica bio, cosa che all’epoca non era affatto di moda.

Il villaggio di Mont Bonneil è un borgo che domina la Vallée de la Marne, si trova a pochi chilometri dalla cittadina di Chateau-Thierry, a sud del dipartimento dell’Aisne.

I vigneti si estendono per 4,5 ettari su un dislivello di 100 metri: la parte inferiore è costituita da un terreno sabbioso composto da limo alluvionale, la parte centrale è un terreno calcareo con un substrato di sabbia, mentre la cima ha maggiore presenza di argilla ed un terreno sempre calcareo.
​​​​​​​Scopri di più