Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

SATEN

1,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Lunedì 20/08

SKU BIOCH401

CANTINA:
ZONA:
TERRENO:
CONSUMO IDEALE:
VITIGNO:
ALCOL:
VINIFICAZIONE:
AROMI:
IDEALE CON:
BOTTIGLIE PRODOTTE:
​​​​​​​GIUDIZIO BIOCHAMPAGNE:
UVA \ GRAPES 100% Chardonnay 100% Chardonnay
Una delle etichette più interessanti della Franciacorta, Bersi Serlini Satén è gentile e
aggraziato. Simbolo eccelso di delicatezza, conferita dallo Chardonnay 100% dalla
pressione della bottiglia inferiore a 5 bar, Satén è capace di donare un gusto vellutato e un
perlage cremoso. Le uve esclusivamente di proprietà vengono selezionate per rendere
questo vino decisamente unico. La cuvèe è ottenuta assemblando vini esclusivamente base
Chardonnay con fermentazione ed affinamento parte in barrique e parte in acciaio. Il termine
Satèn, è riservato esclusivamente ai Franciacorta docg, e indica prodotti con spiccata
sensazione gustativa cremosa. Prodotto per la prima volta nel 1995. VENDEMMIA
MANUALE Vinificazione naturale per rispettare l’identità del territorio Bersi Serlini. La
selezione delle uve implica una separazione della I e II spremitura con un 30% in barrique di
rovere francese Tronçais. Almeno 30 mesi sui lieviti in affinamento nei caveau interrati a
temperatura costante di 12°. Remuage manuale della durata di 4 settimane circa.
DEGUSTAZIONE Uno stile inconfondibile che valorizza appieno la tipologia. Il colore è
animato da riflessi dorati e argentati. Il perlage è minuto e persistente. Ha un naso dai toni
decisi di frutta bianca insieme a fini sentori floreali. Al palato sfoggia delicatezza e cremosità.
Satèn Bersi Serlini è senza timidezze. Il naso è avvolto in una nuvola di fiori tra cui il
sambuco e il pesco. Nel finale un bouquet di albicocca. L’assaggio conquista il palato con
una freschezza dal piacevole dinamismo, in una giostra di armonie tra corpo e leggerezza,
avvolgenza e tensione. DAL CALICE AL PIATTO Satèn Bersi Serlini è una delle massime
espressioni dell’ armonia, del piacere e del gusto; si addice perfettamente all’aperitivo ma è
ideale a tutto pasto, con risotti e pesce. È perfetto da gustare con tutti ma soprattutto con gli
amici. Temperatura consigliata 8-10°. Solfiti: Anidride Solforosa totale inferiore a 50
milligrammi/litro (limite legale massimo: 185 milligrammi/litro).
​​​​​​​
Il Domaine Bersi Serlini ha origine nel Medio Evo; i monaci di Cluny, della vicina Abbazia di San
Pietro in Lamosa in Provaglio d’Iseo, costruirono il fabbricato storico delle cantine, una
dipendenza agricola e vinicola: grandi muri, costruiti con sassi di campo, con splendide volte a
botte, a vela, a crociera.

Dopo oltre 700 anni di appartenenza ai monaci di Cluny, la proprietà passa ai privati e nel 1886
alla famiglia Bersi Serlini. Ampliata nella seconda metà del ‘900 dal nonno, dall’Avvocato Piero
Bersi Serlini, e poi ristrutturata dalla guida visionaria del figlio Arturo che nel 1970 produsse la
prima bottiglia di Brut in Franciacorta, la cantina Bersi Serlini è ancora oggi un’azienda di
proprietà famigliare.

Oggi, la Cantina è condotta da Arturo Bersi Serlini, Presidente della Maison, che insieme alle
figlie Chiara e Maddalena Bersi Serlini segue con passione l'attività di produzione delle bollicine,
la comunicazione e l’immagine.
Scopri di più